Azienda agricola Nuova Cappelletta


Agricoltura biodinamica

La Nuova Cappelletta ha una superficie coltivata a vigneto di 18 ettari. Dal 1984 produce vini da agricoltura biologica e biodinamica. Gli aromi ed i sapori dei loro vini si propongono all’olfatto ed al gusto rivelando la loro origine e l’insieme delle caratteristiche del territorio: Vignale Monferrato, a cavallo tra le provincie di Alessandria e di Asti, le cui colline hanno tradizione millenaria di coltivazione dell’uva da vino. Ritengono che la sostenibilità ambientale e la ricerca della massima qualità possibile contribuiscano ad uno stile di vita più sano ed intellettualmente stimolante che compensa ampiamente qualche sacrificio in termini di massimizzazione del profitto e crescita in termini quantitativi.