Azienda agricola Massimo Marengo


Ruchè !!!

Superficie coltivata a vigneto: 10 ettari "Nel lontano 1835 arriva a Castagnole Monferrato la famiglia Marengo, contadini da sempre. Si coltivano la vite, i campi e si alleva il bestiame. Ed è con grandi sacrifici nel lavoro, attraversando epoche storiche molto difficili, che la famiglia Marengo riesce ad acquistare l'attuale casa e parte dei terreni dell'azienda. Negli anni '60, Aldo specializza l'azienda nella viticoltura acquistando nuovi vigneti e migliorando le attrezzature di cantina. Nel 1986 si affianca il figlio Massimo proseguendo l'opera di miglioramento aziendale. Da sempre hanno creduto nella potenzialità del Ruchè, un vitigno autoctono coltivato da epoche remote a Castagnole. Oggi ne coltiva 10 ettari nelle migliori posizioni collinari di Castagnole, vinificando nella propria cantina, curandone maturazione e imbottigliamento."